CALENDARIO 2020-2021 visite guidate

Associazione San Giovanni Onlus

SOCIETA’ DI SAN GIOVANNI BATTISTA

PROGRAMMA VISITE GUIDATE 2020-2021

Firenze e l’eredità artistica sotto quattro dinastie regnanti tra Sette e Ottocento

Mercoledì 14 ottobre ore 16:00. Visita alla chiesa di San Giuseppe: dalla fondazione cinquecentesca alla trasformazione tardo barocca (ritrovo davanti alla chiesa in via dei Malcontenti)

Mercoledì 28 ottobre ore 10:00. Visita a Palazzo Pucci: esempio di un interno nobiliare fiorentino del XVIII secolo (ritrovo davanti all’ingresso, in via dei Pucci, 6).

Mercoledì 11 novembre ore 10:00. Visita alla chiesa di San Firenze: vicende costruttive tra Sei e Settecento (ritrovo davanti alla chiesa in Piazza San Firenze)

Mercoledì 25 novembre ore 10:00. Visita alla chiesa cistercense di San Frediano al Cestello, raro esempio di edificio tardo barocco fiorentino (ritrovo davanti all’ingresso in Piazza di Cestello).

Sabato 12 dicembre ore 10:00. Visita alla mostra “Giuseppe Bezzuoli. Un grande protagonista della pittura romantica” (ritrovo davanti alla porta n. 1 degli Uffizi).

Sabato 16 gennaio ore 10:00. Visita ai cicli ottocenteschi di Palazzo Pitti di epoca napoleonica e lorenese (ritrovo davanti alla biglietteria di Palazzo Pitti).

Mercoledì 22 gennaio ore 10:00. Visita alla Galleria di Arte Moderna: i mille volti dell’arte dell’Ottocento tra Toscana ed Europa (ritrovo davanti alla biglietteria di Palazzo Pitti).

Sabato 13 febbraio ore 10:00. Visita alla chiesa di San Giorgio alla Costa: Giovan Battista Foggini e le eleganze del tardo barocco fiorentino (ritrovo davanti alla chiesa, via San Giorgio alla Costa, 32).

Sabato 27 febbraio ore 10:00. Memorie patrie nella Basilica di Santa Croce: la nascita dell’identità nazionale (ritrovo davanti alla facciata della Basilica).

Sabato 13 marzo ore 10:00. La celebrazione dei Toscani illustri nella galleria di sculture del Piazzale degli Uffizi: un episodio emblematico preunitario (ritrovo nel Piazzale degli Uffizi).

Mercoledì 24 marzo ore 10:00. Visita al Museo Stibbert: testimonianza esemplare del collezionismo di gusto eclettico dal respiro internazionale tra Ottocento e primo Nocevento (ritrovo davanti alla biglietteria, via Stibbert, 26).

Sabato 17 aprile ore 10:00. Visita al centro storico sulle tracce delle trasformazioni urbanistiche ottocentesche (ritrovo in Piazza della Repubblica alla Colonna dell’Abbondanza).

Mercoledì 28 aprile ore 16:00. Visita al Cimitero degli Inglesi: custode della memoria della Firenze cosmopolita dell’Ottocento (ritrovo davanti all’ingresso del cimitero, Piazzale Donatello).

Sabato 15 maggio ore 16:00. Visita al Museo Stefano Bardini: la raccolta d’arte donata al comune di Firenze dal ‘principe degli antiquari’, custodita nel suo palazzo – showroom, specchio fedele del gusto del collezionismo internazionale tra Otto e Novecento.
(ritrovo davanti all’ingresso del museo, via dei Renai, 37).